Riflessioni post corteo

Passata la festa gabbato lo santo. Dopo “l’indignazione” temporanea di Como e la sfilata “antifascista” delle istituzioni #equestoèilfiore a Modena tutto ritorna nell’alveo della “normalità”. Botte a sinistra – come per ogni sacrosanta lotta che avviene in questo paese, d’altro canto – e discorso pendente a destra. Si comincia prima, Continue Reading

L’antifascismo in salsa Tomatino – contributo da rapportovertov

La mattina del 22 aprile, il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli arriva in Piazza Grande per celebrare l’anniversario della Liberazione. La donna anziana che gli sta affettuosamente accarezzando il volto è Aude Pacchioni, durante la guerra si chiamava Mimma e da molti anni è la presidentessa provinciale dell’Anpi. Il Continue Reading

C’è del marcio a Modena, corteo e post-corteo “contro gli sgomberi e per gli spazi sociali”.

C’è del marcio a Modena, un marcio che oltrepassa lo strato d’ipocrisia che ammorba tutta la città, nociva quanto il suo smog. Un marcio sistemico ormai visibile a occhio nudo. E’ strano, sembra che qualsiasi cinema della città – abbandonato e dimenticato da tempo e stiamo parlando di decenni – Continue Reading