Call to Action, #mobastacemento il dissenso arriva in Piazza Grande.
Voci dalla città

Call to Action, #mobastacemento il dissenso arriva in Piazza Grande.

 

Non sarà stata dirompente come la famosa biciclettata del 21 settembre scorso – “Luci a Vaciglio” – ma anche la manifestazione di ieri non sarà passata di certo inosservata dalle finestre del Comune che si affacciano su Piazza Grande.

La mobilitazione era stata lanciata per “farsi sentire” prima dell’ultimo passaggio in Consiglio comunale, quello previsto domani giovedì 19, “che decreterà una svolta definitiva (sul piano amministrativo) per quanto riguarda il destino del prato di Vaciglio”, come scriveva il comitato nella nota di lancio della manifestazione. Il percorso, che dal parcheggio dell’Ex Amcm proseguiva fin sotto gli uffici del Comune in Piazza Grande, “collegava idealmente” l’opposizione alla cementificazione di Vaciglio alla discussa “riqualificazione” di quel comparto della città – Parco della creatività – per il quale, in realtà sono previsti il solito supermercato e le solite palazzine.

polizUna settantina di persone, cittadini, che sotto al calore di un martedì pomeriggio di metà luglio sfilano ordinati per un breve corteo che passa da via Saragozza, Canalino, Piazza XX settembre per poi terminare con un’intervento di Gianmario Sannicola del comitato #mobastacemento sotto l’ombra del Duomo in Piazza Grande. Per la prima volta dall’inizio delle iniziative del comitato si registra una discreta presenza di forza “pubblica” a supporto dei nutriti e onnipresenti filmmakers della Digos che seguiranno da vicino tutto il corteo.

Mobilitazione MoBastaCemento 17/07/18

Un breve video sulla manifestazione del comitato #mobastacemento che si è svolta nel talrdo pomeriggio del 17/07/18. Di seguito un estratto dall'articolo che sarà on-line sul nostro blog: https://modenasenzaquartiere.wordpress.com/"Una settantina di persone, cittadini, che sotto al calore di un martedì pomeriggio di metà luglio sfilano ordinati per un breve corteo che passa da via Saragozza, Canalino, Piazza XX settembre per poi terminare con un'intervento di Gianmario Sannicola del comitato #mobastacemento sotto l'ombra del Duomo in Piazza Grande. Per la prima volta dall'inizio delle iniziative del comitato si registra una discreta presenza di forza "pubblica" a supporto dei nutriti e onnipresenti filmmakers della Digos che seguiranno da vicino tutto il corteo."#modena #mobilitazione #MoBastaCemento

Pubblicato da Senza Quartiere su Mercoledì 18 luglio 2018

Non una partecipazione altissima dunque come quella che si osservò lo scorso settembre con la “novità” del comitato e della biciclettata ma un discreto problema in ogni caso per gli uffici dell’amministrazione. Perché, dopo un anno, la costanza e la tenacia mostrate dal comitato se non hanno avuto un immediato riscontro nei numeri (sempre volatili) hanno comunque guadagnato indubbiamente in consapevolezza e conoscenza, due fattori da non sottovalutare.

Perché, anche una settantina di cittadini se consapevoli e informati, possono rappresentare una discreta spina nel fianco per un’amministrazione sempre più sorda e anacronistica.

 

 

18 Luglio 2018

About Author

admin


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *