Date: Marzo 6th, 2020

AlcarUno, “scoperta” maxievasione da 80 milioni. Nomi, cognomi e facce. E non ci stupiscono neanche un po’.
Voci dalla città

AlcarUno, “scoperta” maxievasione da 80 milioni. Nomi, cognomi e facce. E non ci stupiscono neanche un po’.

Giovedì 5 marzo un lancio d’agenzia annunciava la notizia del sequestro, da parte delle fiamme gialle, di beni per oltre 16 milioni di euro ad una nota società “di rilevanti dimensioni che opera a livello nazionale” attiva nel settore carni del distretto modenese. Come consuetidine in questi casi, la stampa cittadina si guardava bene dal…