Il S.i.Cobas di Modena risponde a Caiumi.
Voci dalla città

Il S.i.Cobas di Modena risponde a Caiumi.

Comunicato telegrafico del S.i.Cobas di Modena in risposta alle dichiarazioni rilasciate alla stampa dal presidente della Confindustria emiliana Valter Caiumi.

 

🔴COMUNICATO TELEGRAFICO

Abbiamo letto le dichiarazioni odierne di Confindustria sulla impossibilità di infettarsi nelle aziende; dal nostro piccolo osservatorio possiamo certificare che non meno di 100 lavoratori solo nelle aziende che seguiamo noi si sono infettati proprio a causa della frequentazione dei luoghi di lavoro, proprio per via dei viaggi collettivi, della assenza di protezione e della impossibilità o disinteresse al rispetto delle distanze che si è verificato soprattutto nei grandi impianti.

Abbiamo poi verificato che spesso le misure anche se adottate non funzionano, poichè esistono luoghi all’interno delle aziende che non sono strutturati per la distanza necessaria o per la aerazione sufficiente a garantire standard di sicurezza adeguati, come spogliatoi, mense e bagni.

Distinti saluti

23 Maggio 2020

About Author

admin