Usciamo insieme dalla crisi – Assemblea pubblica e aperta – giovedì 16 luglio, Modena.
Primo piano, Voci dalla città

Usciamo insieme dalla crisi – Assemblea pubblica e aperta – giovedì 16 luglio, Modena.

Riceviamo, pubblichiamo e sosteniamo…

A Modena abbiamo dei seri problemi sociali, ma nessun interlocutore con cui affrontarli.
Abbiamo un problema di sfruttamento del lavoro e di caporalato industriale. Abbiamo un problema di inquinamento. Abbiamo un problema di sanità e scuola pubblica. Abbiamo un problema di agibilità politica e sindacale.
Eppure le istituzioni locali e regionali fanno a gara per presentare il modello emiliano come il migliore dei mondi possibili.
A Modena se gli operai denunciano lo sfruttamento, la polizia denuncia gli operai, vogliamo parlarne?
I presidi medici territoriali in provincia vengono chiusi, gli infermieri “eroi” licenziati, vogliamo parlarne?
I cittadini chiedono meno smog, meno cemento, vogliamo parlarne?
Gli asili nido comunali vengono privatizzati, vogliamo parlarne?

La gestione della Fase II si presenta come l’ulteriore, enorme travaso di ricchezza dal basso verso l’alto. I costi della crisi saranno interamente scaricati sulle classi più deboli della popolazione e presentati come problemi di “sicurezza” o di “degrado”. Ma la sicurezza di cui abbiamo bisogno non sono i militari per le strade o più polizia: abbiamo bisogno di un lavoro regolare e dignitoso, di respirare aria pulita, di avere più ospedali, infermieri, educatori ed insegnanti non precari sul territorio. È ora di cominciare a parlarne.

Per questo invitiamo tutte le persone e le organizzazioni interessate alla discussione ad una
ASSEMBLEA PUBBLICA
Giovedì 16 luglio 2020
Ore 18:30 – Piazza Grande, Modena

Portate teli, coperte e sedie pieghevoli per sedere in piazza

#usciamoinsiemedallacrisi #vogliamoparlarne

 

14 Luglio 2020

About Author

admin