Black Lives Matters : in piazza contro il privilegio bianco
Primo piano, Voci dalla città

Black Lives Matters : in piazza contro il privilegio bianco

Il movimento Black Lives Mattters torna nelle strade, rompendo il silenzio e la narrazione tossica della stampa mainstream sull’omicidio di Colleferro. In contrapposizione al festival della filosofia, dove i ragionamenti di questa edizione ruotano attorno al rapporto uomo-machina, questo momento di piazza ha riportato un barlume di riflessione sul razzismo nelle città, facendo esporre anche il sindaco che è stato invitato ad intervenire durante il presidio.

Rispetto alle altre città italiane, la mobilitazione modenese si è svolta sotto forma di presidio riuscendo a coinvolgere più di un centinaio di persone che dalle 18 si sono trovate vicino al sacrario ai caduti della Ghirlandina.
In primo piano il ricordo e la pretesa di giustizia verso l’omicidio di Willy, ennesima vittima di un sistema che attraverso il razzismo, la cultura machista e capitalista mette a verifica i modelli proposti che mirano alla non accettazione del diverso, alla sua marginalizzazione ed esclusione dalla vita della società e della sua organizzazione. Come per l’omicidio di Maria Gaglione, le dinamiche di potere sono le stesse. La non accettazione del “diverso” e la messa a verifica del proprio ruolo dominante che sia all’interno del nucleo familiare sia dentro dinamiche di strada.

Il privilegio bianco è stato il centro su cui sono ruotati i molti interventi, portati in maggioranza da donne che hanno descritto i problemi del sessismo e razzismo quotidiano a cui sono sottoposte e come li hanno affrontati.
È importante continuare a mobilitare e mobilitarsi, fare rumore e criticare il presente e immaginarsi qualcosa di altro, più inclusivo, antisessista e antirazzista. Ma ci domandiamo quali e quanti altri strumenti sarà necessario costruire per poter concretizzare un cambiamento reale.

Di seguito condividiamo una breve intervista fatta a due ragazze che hanno partecipato al presidio.

Pubblichiamo una breve intervista a due ragazze che hanno partecipato al momento di piazza No Giustizia No Pace organizzato dal movimento Black Lives Matter modenese. #blm #modena #piazagrande

Pubblicato da Senza Quartiere su Giovedì 17 settembre 2020

 

18 Settembre 2020

About Author

admin