L’antifascismo in salsa Tomatino – contributo da rapportovertov

La mattina del 22 aprile, il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli arriva in Piazza Grande per celebrare l’anniversario della Liberazione. La donna anziana che gli sta affettuosamente accarezzando il volto è Aude Pacchioni, durante la guerra si chiamava Mimma e da molti anni è la presidentessa provinciale dell’Anpi. Il Continue Reading

Pastorale emiliana – Contributo da Carmilla

di Giovanni Iozzoli Da qualche tempo si è riacceso il conflitto nel comparto carni modenese. O meglio: riemerge la situazione di cronico malessere che cova da almeno due decenni sotto le ceneri, sbottando rabbia e mobilitazione. Quando parliamo di questo territorio – l’angolo di provincia compreso tra Castelnuovo, Castelvetro, Spilamberto, Vignola Continue Reading

Postproduzione all’ex cinema Olympia – Contributo da RapportoVertov

Il materiale si direbbe quello di sempre, un grande classico della contemporaneità urbana con le scene dei nuovi accantieramenti, i comitati che insorgono, gli amministratori che offendono, l’occupazione di un vecchio cinema e l’ordinanza del sindaco. Eppure in fase di postproduzione è accaduto qualcosa di prodigioso, perché la sala abitualmente meccanica ha Continue Reading

Modena – Toxicity | Contributo da MilitantduQuotidien

Condividiamo questo contributo proveniente da MilitantduQuotidien (vedi qui) Conversion, software version 7.0 Looking at life through the eyes of a tired hub Eating seeds as a pastime activity The toxicity of our city, our city   Ci sono due giunte consecutive che pensano che rilanciare la città significhi creare nuove Continue Reading

Modena by TAZ – una riappropriazione temporanea?

Si è da poco conclusa Modena by Taz (Temporary Autonomous Zone), una due giorni di riappropriazione di spazi abbandonati lanciata dal Collettivo Guernica. Si è trattata di un’iniziativa che va inserita come ulteriore tassello all’interno di un percorso politico ben preciso, iniziato con la Street Parade del 9 ottobre – in Continue Reading

Sgombero nell’antica via dei Catecumeni.

L’altra mattina, a titoli cubitali, abbiamo potuto leggere degli sgomberi, prima anticipati poi avvenuti, in via dei Tintori. “Casa della droga”, luogo di degrado per spacciatori, ladri, delinquenti e sbandati, queste le parole più ricorrenti tra Resto del Carlino e Gazzetta di Modena, lunghi giochi semantici per arrivare ad affermare come quella sgomberata fosse Continue Reading

Un’assemblea Senza Quartiere

E’ un’assemblea Senza Quartiere quella che si è svolta domenica sotto i portici di via Carteria. Lo scopo, ambizioso per la verità, era quello di cominciare a unire i tanti tasselli sparsi qua e là – dai giovani al lavoro, dal problema della casa allo spazio urbano, dagli effetti delle Continue Reading

Cronache dal distretto carni modenese | Parte prima

E di due settimane fa (28 settembre ndr.) la notizia dell’allontanamento improvviso di 40 lavoratori iscritti Cgil, lasciati fuori dal complesso Castelfrigo a Castelnuovo Rangone durante la loro pausa pranzo. Allontanamenti questi che continuano quotidianamente nell’assenza di qualsiasi tutela in un contesto che da anni assiste a situazioni di semi-schiavitù in Continue Reading

Appello all’assemblea “Chi decide la città?”

Finalmente anche Modena ha ricominciato a interrogarsi su se stessa. Occorrevano forse un paio di record poco invidiabili (capitale italiana in quanto a sfratti e l’aria peggiore d’Europa) e un’amministrazione cittadina sempre più sciatta, nuda e incapace di nascondere degnamente le proprie vergogne, per risvegliare in qualche modo un barlume di Continue Reading