Voci dalla città

MoBasta! Non si può morire in bicicletta. A Modena Critical mass in ricordo di Marco.
Voci dalla città

MoBasta! Non si può morire in bicicletta. A Modena Critical mass in ricordo di Marco.

Ieri a Modena, circa un centinaio di persone ha partecipato alla critical mass, organizzata da Fiab e Ciclofficina Popolare, lanciata a seguito dell’ennesima tragedia stradale che solo pochi giorni fa ha strappato la vita ad un ragazzo minorenne, investito ed ucciso nel tragitto tra casa e scuola. La biciclettata di sensibilizzazione ha serpeggiato tra le…

Anche a Modena sit in in solidarietà a Nicoletta Dosio.
Voci dalla città

Anche a Modena sit in in solidarietà a Nicoletta Dosio.

Dopo l’ennesima operazione repressiva contro la lotta NoTav (solo due settimane fa 2 persone erano state condotte in carcere e altre 12 colpite da obblighi di firma e fogli di via) con l’arresto nella serata di ieri di Nicoletta Dosio, condotta nel carcere di Torino, si moltiplicano le iniziative in solidarietà in tutto lo stivale. Anche Modena…

«Io non mi fermo scusa, canto pure a bocca chiusa!!!» Prosegue lo sciopero a Villa Margherita.
Voci dalla città

«Io non mi fermo scusa, canto pure a bocca chiusa!!!» Prosegue lo sciopero a Villa Margherita.

Terza giornata di sciopero sotto la pioggia per le/gli oss di Villa Margherita in protesta contro la decisione unilaterale dell’azienda di applicare il nuovo contratto Anaste. Proponiamo, anche questa volta, l’intervento di Non Una Di Meno sulla vertenza:   Sciopero Villa Margherita: La pioggia non ferma le/gli OSS Sabato 21/12, la giornata di pioggia e…

Crisi del colosso Mr.Job, oltre mille lavoratori a rischio in Emilia e a Pavullo i carabinieri intervengono contro gli operai.
Voci dalla città

Crisi del colosso Mr.Job, oltre mille lavoratori a rischio in Emilia e a Pavullo i carabinieri intervengono contro gli operai.

La crisi del colosso cooperativo di logistica e facchinaggio Mr.Job sta esplodendo in tutta l’Emilia con manifestazioni a singhiozzo da Piacenza a Rimini. Come riportato in una nota del S.i.Cobas, ieri mattina le forze dell’ordine sono intervenute contro gli operai in sciopero alle ceramica Mirage di Pavullo nel Frignano: Mr Job, una delle maggiori società…

“Ci sono pizze indigeribili”. Opera contro lo sfruttamento compare davanti a Italpizza, subito rimossa e sequestrata dalla Digos.
Voci dalla città

“Ci sono pizze indigeribili”. Opera contro lo sfruttamento compare davanti a Italpizza, subito rimossa e sequestrata dalla Digos.

Ieri mattina, sulla rotonda che interseca via Vignolese con strada Gherbella, è apparsa un’installazione piuttosto singolare: un lavoratore incatenato con manie piedi a una pizza gigantesca. L’opera ” ci sono pizze indigeribili ” Ulixes, chiaramente riferita alle condizioni di lavoro e di sfruttamento che sussistono all’interno di Italpizza e che hanno dato vita, in quest’ultimo…

Stipendi differenti in base alla nazionalità. Seconda settimana di sciopero al salumificio San Francesco.
Voci dalla città

Stipendi differenti in base alla nazionalità. Seconda settimana di sciopero al salumificio San Francesco.

Castelnuovo Rangone – distretto carni modenese. Nel silenzio più totale si avvia la seconda settimana di sciopero al salumificio San Francesco di Castelnuovo Rangone. Anche questa mattina continua il picchetto dei lavoratori del noto salumificio del distretto carni modenese nel quale, da ormai oltre un anno, si richiede la messa in regola dei livelli contrattuali…

Block Friday- Quarto sciopero globale per il clima
Voci dalla città

Block Friday- Quarto sciopero globale per il clima

Il neonato movimento contro i cambiamenti climatici nel tempo si è consolidato come fenomeno di massa capace di mobilitare centinaia di migliaia di persone, che scendono in strada bloccando le attività di lavoro e di cura con un obiettivo ben preciso: salvare il Pianeta dai cambiamenti climatici in atto. Se nei principali centri abitati italiani…

6000 Sardine a Modena
Voci dalla città

6000 Sardine a Modena

Ad occhio, crediamo di non avere mai visto una tale partecipazione di massa in città che facesse sì da contenitore ma che desse al tempo stesso “voce” ad una larga fetta di popolazione. Una piazza eterogenea riunita sotto un unico obbiettivo: quello di distinguersi, di mostrarsi differente e in qualche maniera opporsi ai temi e…


1 2 3 4 5 11